Home » CHI SONO - COSA DICONO

CHI SONO - COSA DICONO

INFORMAZIONI SUL SITO WEB PIU' VISITATO D'ITALIA, DEL SUO TITOLARE ED IDEATORE

INFORMAZIONI SUL  SITO WEB  PIU' VISITATO D'ITALIA, DEL SUO TITOLARE ED IDEATORE - LA MULTA ED IL RICORSO

 

Giugliano in C., lì 11 settembre 2009.
Mi chiamo Michele Cappella, ho 58 anni, sono diplomato Perito Agrario ma con la passione dell'avvocato, da circa un decennio e fino a giugno 2009, ho lavorato part-time da un'avvocato, dove mi occupovo in particolare proprio del Codice della Strada. Sono appassionato automobilista (soprattutto di auto d'epoca) e rispettoso del Codice della Strada, però in questo ultimo decennio ed in particolare negli ultimi tre o quattro anni, mi sono reso conto che commettono più infrazioni i comuni, che al solo scopo di far cassa installano autovelox in locazione a più non posso, fanno a gara a chi ne installa di più. Da quì l'idea  di pubblicare un sito a difesa degli automobilisti tartassati da multe truffaldine. Comunque da una semplice idea, ne è derivato un vero e proprio successo, sia per i visitatori del sito ma soprattutto per i ricorsi redatti, circa mille in poco più di sei mesi. Il successo è dovuto soprattutto al passaparola e non certo a pubblicità, proprio per l'impegno che dedico ai miei clienti ed in particolare alla  competenza dimostrata nel redigere i ricorsi. Redigo solo ricorsi accoglibili almeno all'80% e con le tariffe più basse d'Italia, ricorsi per perdere tempo, pur rinunciando ai modici compensi non ne scrivo. Grazie a tutto ciò finora ho ricevuto solo elogi e complimenti, dei quali sono orgoglioso riportarne i più significanti, nella pagina che segue.
 
 

In definitiva, questo sito oltre che essere uno strumento di lavoro per il sottoscritto, deve essere soprattutto e principalmente, un vero e proprio strumento in difesa degli automobilisti e non solo per fa cassa, come usano fare molti, oltre poi a chi eleva multe a go! go!. Il sito è a disposizione di tutti e chiunque può suggerire idee, fatti e quant'altro per il suo miglioramento.

PER TUTTI I CLIENTI DEL SITO E' ORA IN FUNZIONE IL SERVIZIO INTRANET

PER TUTTI I CLIENTI DEL SITO E' ORA IN FUNZIONE IL SERVIZIO INTRANET - LA MULTA ED IL RICORSO
Giugliano in C., lì 11 settembre 2009.

Da oggi è a disposizione degli utenti anche il servizio INTRANET,  sempre per migliorare al massimo il servizio svolto e rispondere al meglio alle esigenze degli ormai sepertartassati "AUTOMOBILISTI". Ogni cliente o utente del sito, avrà a disposizione una propria cartella personale, dove potrà accedere con una propria password e potrà comodamente dal proprio computer controllare e stampare tutti i documenti, relativi ai ricorsi.

ELOGI E COMPLIMENTI RICEVUTI - I PIU' SIGNIFICATIVI

 

26/10/2012
Buonasera,
sono senza parole per la tempestività e la chiarezza del tutto. Per il momento non posso far altro che ringraziarla, entro lunedi' mattina farò il bonifico come da indicazioni ricevute, le auguro un buon weekend e tanta salute. Eseguirò alla lettera le disposizioni in istruzioni e attendo ulteriori eventi, grazie per la disponibilità e complimenti per l'attività che svolge,
cordiali saluti,
Marco Rizzo.

19/09/2012

Carissimo Sig. Michele.
Ho visto il tutto. Lei è sempre più bravo.
Saluti anche da parte di Francesco.
Isabella Lombardi


25/04/2012

 

Preg.mo Sig.Michele Cappella,

 

............e meno male che era un "RICORSETTO"...!!!!!!!!C O M P L I M E N T I!!!!!!Mai letto un Ricorso "fatto  così BENE" da nessuno Studio Legale!!.. e anche "l'italiano" è perfetto, forse dovrebbe leggere quelli di molti colleghi avvocati ....

 

GRAZIE  MILLE....!!!

 

Rimaniamo a DISPOSIZIONE PER QUALSIASI COSA!!!

Andreina e Monica Ciotoli


Giugliano lì 27/10/2010.
Dal Prof. G. Acampora, il quale ne ha espressamente autorizzato la pubblicazione.
A  A  A  A

 ATTESTATO DI STIMA PER IL SITO LA MULTA E IL RICORSO

 

FACCIO APPELLO A TUTTI I NAVIGANTI CHE SI IMBATTESSERO NEL SITO SE AVETE AVUTO MULTE PER INFRAZIONE AL CODICE STRADALE NON ESITATE UN ISTANTE A CONTATTARE IL SITO  IL SIG CAPPELLA OLTRE AD OFFRIRE CONSULENZA QUALIFICATA E PROFESSIONALE, OFFRE ANCHE SERIETA'  E PRECISIONE NELLE RELAZIONI INTERPERSONALI GRAZIE ANCORA AL SITO E ALL'OPERATO DEL SIG. CAPPELLA

2°)  Da:
Alessandro Picciarelli   (pisciarone@......)
        A:
 

Mamma mia, sei davvero un grande....spero di sentirti presto e con questo ti porgo i miei più sinceri e cordiali saluti, Grazie Ancora!!!
         3°)    Da:
gianluca saponaro   (alex28a@.......)
A:
 
ciao Michele ti ringrazio per avermi avvisato e come ti ho detto in una mia precedente e-mail quando passo da quelle parti ti chiamerò per andarci a prendere un caffè e magari farci qualche risata su quanto successo. ringraziandoti ancora una volta ti porgo i più sinceri saluti ed arrivederci a presto
 

4°) Da:Carmine Martire  (
carmine.martire@mangiami.it) A:
Buongiorno Sig. Cappella
 
Grazie dell’attenzione, provvediamo subito
Carmine Martire
              Mangiami S.C. a r.l.

5°) 25-giu-2009 12.24 - R: Autovelox taroccati.
 
Da:
vito   (maricello1@........)  
 
A:
 
 
 
Grazie Michele, sei un artista.

6°) 21 luglio 2009 ore 11.14
da: "francesco......@........com
Gentile Sig. Michele Cappella,
complimenti per il Suo impegno e per le puntuali informazioni fornite.


7°) 21 agosto 2009

Salve Sig. Cappella
Innanzitutto un ringraziamento ed un apprezzamento per la sua professionalità e competenza.
Ho provveduto a preparare le richieste di rimborso per i due verbali n° 29609 e 033091 precedentemente pagati, che le allego in copia.
Mentre come Lei sa per il verbale n° 038316 del 07.05.2009 abbiamo fatto ricorso.
Come da sua indicazione trascorsi i 30 gg. le richiedo di inoltrare il decreto ingiuntivo al costo che mi ha indicato, la prego di seguire le pratiche e di inoltrarmi al momento la richiesta di pagamento.
 
A disposizione per ogni chiarimento
Distinti saluti
8°) Da: Pompeo Cante   (tecnidro@alice.it)  11-sett-2009 8.20
A:
Ciao Michele, ho dato una sbirciata sul tuo nuovo sito. Ho avuto una nuova conferma della tua estrema professionalità . Complimenti!! Cercherò di incontrarti al più presto per il piacere di offrirti un caffè e fare quattro chiacchiere con te. A presto!!
 

IL CODICE DELLA STRADA - UNO DEI MIGLIORI DEL MONDO SE APPLICATO CORRETTAMENTE

IL CODICE DELLA STRADA  - UNO DEI MIGLIORI DEL MONDO SE APPLICATO CORRETTAMENTE - LA MULTA ED IL RICORSO

Correre o fare bravate con auto potenti, non serve a nulla, serve solo a mettere in pericolo la propria e l'altrui incolumità. Non sono e non sono mai stato certo uno stinco di Santo nel correre con l'auto "SEMPRE QUANDO SI PUO' E NON SI METTE IN PERICOLO LA PROPRIA E L'ALTRUI VITA". Ecco la mia storia automobilistica: a 17 anni correvo con scommesse con un'AUTOBIANACHI A 112 ABARTH elaborata da un amico di un meccanico, a 18 anni appena patentato ho avuto a disposizione per diverso tempo un'ABARTH 850 TC NURBURGRIMG, ed è veramente difficile raccontare dopo 40 anni le emozioni che provavo. Ma 40 anni fa erano altri tempi e non c'era certo il traffico di oggi. Nel 1972 andai nell'Arma dei Carabinieri, tanto per comiciare presi subito la patente per guidare le famose "GAZZELLE", alias ALFA ROMEO GIULIA 1.6. Sempre in tale perido un mio carissimo amico, aveva una "LAMBRGHINI MIURA P 400", ora è meglio non raccontare cosa eravamo capace di combinare con quel mostro di auto. Però continuo a ripetere e non mi stancherò mai di ripertelo "ERANO ALTRI TEMPI". Oggi giorno le case Automobistiche fanno a gara a chi costruisce auto sempre più potenti e veloci, non ho nulla contro tale sistema, però sono sempre del parere che questi bolidi bisogna solo saperli usare. I limiti di velocità in Italia, considerato "le schifezze di strade che ci ritroviamo", sono più che accettabili e personalmente consiglio di rispettarli, però prima dei limiti di velocità va innanzitutto rispettata "LA DISTANZA DI SICUREZZA, CHIARO?", per la propria e l'altrui incolumità. Per fortuna l'Italia è ben fornita di circuiti automobilistici, dove con pochi euro ci si può prendere quanta adrenalina e divertire quanto si vuole. Purtroppo in Italia il Codice della Strada viene usato solo per fare cassa, a tutti i livelli, dai comuni fino allo Stato. Sono e resto del parere che l'auto è come un fucile o una pistola, percui chi la usa solo per divertirsi, gli può facilmente partire qualche colpo e trasformarsi in un'omicida ed all'ora va punito come tale e non con l'invio a mesi di sistanza, di un vervale poi facilmente annullabile con un ricorso al Giudice di Pace. Sono e resto del parere che, per fare veramente sicurezza stradale e ridurre veramente gli incidenti mortali, è inutile piantare autovelox, photored, t-red, sicve-tutor o altre diavolerie che scattano solo foto. Lo Stato, le Regioni, le Provincie ed in Comuni in particolare, che mettessero al posto di ogni autovelox o altra diavoleria una PATTUGLIA DI AGENTI e contestassero le infrazioni immediatamente. In particolare a chi guida sotto l'effetto di ALCOOL o DROGA, gli va confiscata l'auto e ritirata la patente a vita,  poi vedremo se la domenica i Telegiornali faranno più la conta dei morti. Diversamente a cosa serve lasciar correre un'ubriaco o un drogato, scattandogli decine di foto, quando poi gli arriveranno i verbali, avrà ammazzato già qualcuno e magari si sarà sfracellato contro qualche muro o palo? La risposta la potrebbero dare solo i nostri GOVERNANTI A QUALSIASI LIVELLO, ma si sà in Italia, questi signori sono impengnati solo ed esclusivamente a studiare come NON PERDERE LA POLTRONA CONQUISTATA CON LE SOLITE PROMESSE DA MARINAI.

LA MULTA ED IL RICORSO DIVENTA INTERNAZIONALE ASSISTE CLIENTI ANCHE ALTRI PAESI

LA MULTA ED IL RICORSO DIVENTA INTERNAZIONALE ASSISTE CLIENTI ANCHE ALTRI PAESI - LA MULTA ED IL RICORSO

 Da isabelolivar@gestrans.com> 10.10.2013

Molte Grazie di nuovo per la vostra attenzione  et aiuto per effettuare il pagamento et semplificare queste operazioni

Scrivo questa mail per ringraziarvi per tutto l'aiuto fornito in questo caso.

Sei stato un grande aiuto in ogni momento.Devo scusarmi per tutte le volte che ho chiamato al telefono, ma era un sacco di pressione in tutto il mondo, capi, clienti, autista ...

Resta in contatto per avere un accordo di partnership per il futuro. Siamo trova a Madrid, ma abbiamo uffici per più parti

Un abbraccio forte forte dalla Spagna !!!

Cordiali Saluti

https://mail.google.com/mail/u/0/images/cleardot.gifAtentamente/Best regards/Mit freundlichen Grüßen
Isabel Olivar
Dpto.Comercial
GESTRANS® INTEGRALIA GESTION TRANS., S.L.
Sede :Torre Zaisa,5ªPlanta Plaza Euskadi 8-20305 IRÚN-ESPAÑA
Sucursal Madrid :Edif.Docks-Avda.Alemania 1-28821 Coslada-Madrid-ESPAÑA
 

Ed Ancora 11.10.2013:

 

Caro Signore Michele Cappella ,
Siamo tutti molto felici per tutto il loro aiuto ieri.

 

 

Pertanto vorremmo incontrare con voi sul sito che fa per voi di avere una partnership commerciale. Come ho già detto abbiamo molti problemi al pagamento di multe e camion desinmovilización in Italiae troviamo ustede che fu un miracolo.

 

Gestiamo il pagamento di penali in Spagna per gli stranieri, se si dispone di aziende di trasporto e camion che viaggiano in Spagna e che hanno difficoltà, ci sarebbe anche in grado di aiutare –.

 

 

Ci chiediamo se potessimo avere un incontro nella data che più vi aggrada e di stabilire un protocollo

 

Si prega di ringraziare mi confermo quando avete inserito il nostro trasferimento nel tuo account.

 

 

Non vediamo l'ora di incontrarvi presto.

 

 

Con i migliori auguri, Vi auguro un buon fine settimana,e ringraziare tutto il loro sostegno e la gentilezza al telefono

 

Cordiali saluti dalla Spagna ,

 

Un abbraccio forte forte

PROCESSO TELEMATICO

PROCESSO TELEMATICO - LA MULTA ED IL RICORSO

CASALI IN MAREMMA

CASALI IN MAREMMA - LA MULTA ED IL RICORSO

CERCHI CASA?

CERCHI CASA? - LA MULTA ED IL RICORSO