Home » LA SETTA DEL TORCHIO

LA SETTA DEL TORCHIO

LA "SETTA DEL TORCHIO" - COLPISCE ANCORA - PROSSIMO FOTOGRAFO DI TARGHE DI AUTO

LA "SETTA DEL TORCHIO" - COLPISCE ANCORA - PROSSIMO FOTOGRAFO DI TARGHE DI AUTO - LA MULTA ED IL RICORSO
02/08/2009 - KAPUT SEQUESTRATO PECCATO AVEVA APPENA TOLTO IL CAPPUCCIO E GLIELO HANNO RIMESSO - AVEVO PROMESSO DI SPORGERE DENUNCIA NON HO FATTO IN TEMPO.

17/08/2009 RIPASSANDO SUL LUOGO DEL DELITTO, RIECCOLO DI NUOVO A VISO SCOPERTO CON TUTTA LA SUA SINISTRA BELLEZZA, DI NUOVO IN FUNZIONE A FALCIDIARE TARGHE DEI SOLI IGNOTI (AUTOMOBILISTI), DISSEQUESTRATO, ONESTASTAMENTE IN ITALIA CHI CI CAPISCE QUALCOSA SU QUESTI IMPROVVISI SEQUESTRI E DISSEQUESTRI, DEVE PER FORZA ESSERE UN MOSTRUOSO GENIO.
MI E' PERFINO PASSATA LA VOGLIA DI SPORGERE DENUNCIA COME PROMESSO, VISTO QUANTO SUCCEDE, VUOI VEDERE CHE QUESTI TRUFFANO GLI AUTOMOBILISTI ED IO DOVREI PASSARE PER IL TRUFFATORE !!!.

ED ALLORA, IL CONSIGLIO E' UNO SOLO, RICORSI, RICORSI, RICORSI E SEMPRE RICORSI, POI VOGLIO VEDERE QUANTO RIUSCIRA' AD INCASSARE IL COMUNE DI PIANA DI MONTEVERNA !!!!

FOTO ESCLUSIVA DI "LA MULTA ED IL RICORSO" SCATTATA
IL 18 AGOSTO 2009, ALLE ORE 09.10
LA S.P. 336 CASERTA - CAIAZZO CONTINUA A COLPIRE


Sono passato sul luogo del delitto il 22 luglio 2009 e non c'era nessun killer, sono ripassato oggi 24 luglio 2009 ed ecco il killer ancora incappuciato prima di andare in azione a viso scoperto.
Si dice in giro "crescono come funghi", ma quali funghi!! i funghi per crescere hanno bisogno di determinate condizioni climatiche e territoriali, invece questi BASTARDI crescono dappertutto, attecchiscono peggio della malerba e dei rovi.
Purtroppo ho un brutto difetto, non so mantenere segreti, non so stare zitto e soprattutto non so preoccuparmi solo dei ca... miei, l'incappucciato della "SETTA DEL TORCHIO", alias prossimo fotografo di targhe, alias ennesimo e maledetto AUTOVELOX, sulla S.P. 336 Caserta - Caiazzo.
Lo Stato con l'approvazione del famoso "PACCHETTO SICUREZZA", e, chiamatela sicurezza poi!! semplicemte l'ennesima imboscata per far finta di non aumentare le tasse, ma per spremere gli automobilisti come vinacce fino all'ultima goccia di vino, pardon SANGUE!!. Detto pacchetto
"ovvero un vero e proprio pacco alla Napoletana", ha stabilito che gli AUTOVELOX non possono essere piantati prima di un km dopo il segnale di limite di velocità, "EVVIVA FINALMENTE SPARIRANNO LA QUASI TOTALITA' DEGLI AUTOVELOX", state calmi non vi agitate troppo dalla contentezza, non sparirà un bel nulla
, vi garantisco che spariranno i segnali dei limiti di velocità, tanto non servono a nulla, costano solo, mica sono capaci di truffare gli automobilisti!!! Gli autovelox non possono essere piantati prima di un km dopo del segnale del limite di velocità, però due bastardi di autovelox in meno di un km e nello stesso comune si, come al solito faccio finta di scherzare, invece faccio sul serio, infatti a meno di un km prima dell'incappucciato in questione c'è già un'altro fotografo (alias autovelox traffipax speedophot), davanti al cimitero del comune di PIANA DI MONTE VERNA, così con quello di CASTEL MORRONE, sulla S.P. 336 in meno di 10 km ci sono ben tre sanguisughe, alias torchi per la spremitura delle vinacce, pardon sangue umano degli automobilisti.

PER CONCLUDERE, COME AL SOLITO, SE QUALCUNO DELLA "SETTA DEL TORCHIO" SI E' OFFESO O SENTITO CALUNNIATO PER QUELLO CHE PENSO, DICO E SCRIVO, LO INVITO A DENUNCIARMI PER CALUNNIA E DIFFAMAZIONE. POI VEDREMO CHI CADE PRIMA, SE IO O L'AUTOVELOX.
CONTINUA .........

 

 - LA MULTA ED IL RICORSO
Dopo aver ascoltato tutte le sante parole in favore della sicurezza stradale (le più grandi baggianate, che potessero uscire dalla bocca di u sindaco e un comandante dei Vigili Urbani), dichiarate nel video dal Sindaco e dal Comandante dei Vigili Urbani di Marguerita di Savoia (FG), per me, la conclusione è una sola: questi due, in materia di Codice della Strada e sicurezza stradale, sono semplicemente due asini con quattro orecchie ciascuno. Questi due hanno il coraggio di dichiarare di agire in nome del C.d.S. e della sicurezza stradale, invece di dichiarare che l'autovelox in locazione serve solo e semplicemente per truffare ed estorcere soldi ai soliti ignoti "ignari automobilisti". In effetti questi due SIGNORI, non si rendono neppure conto, che per far cassa a favore del proprio comune. sono semplicemente due "CRIMINALI DELLA SICUREZZA STRADALE": - L' AUTOVELOX COME E' USO DEI COMUNI CHE LI USANO SOLO PER FAR CASSA, NON E' SEGNALATO A NORMA DI LEGGE, ANZI E' BEN MASCHERATO, TANTO DA POTER ESSERE FACILMENTE SCAMBIATO PER UNA CABINA DELL'ENEL O DELLA TELECOM; POSSONO AVERE TUTTE LE AUTORIZZAZIONI CHE SI VANTANO DI AVERE, PERO' GLI MANCA QUELLA PIU' IMPORTANTE, QUELLA DEL PREFETTO DI FOGGIA, PERO' PER AVERLA L'AUTOVELOX DOVEVA ESSERE NELLA LORO DISPONIBILITA' E NON IN LOCAZIONE CON ULTERIORI INTERESSI DI SOCIETA' PRIVATA; -  GLI AUTOVELOX, IN ASSENZA DELL'AUTORIZZAZIONE DEL PREFETTO, COMUNQUE SONO INSTALLATI SU DI UNA S.P., SU DI UN TERRITORIO AL DI FUORI DELLA COMPETENZA DEL COMUNE DI MARGHERITA DI SAVOIA, BISOGNA CHIEDERE AL SIG. SINDACO, SE CON I SOLDI INCASSATI PROVVEDE POI ANCHE ALLA MANUTENZIONE DELLA S.P.?; - BISOGNA CHIEDERE AL SIG. COMANDANTE DEI VIGILI, SE PER CASO E' A CONOSCENZA DEGLI ARTT. 3 E 30 DEL REGOLAMENTO DEL CORPO DI POLIZIA MUNIPALE E DELLART. 12 DEL C.D.S.? NEL VIDEO DICHIARA CHE IL O GLI AUTOVELOX POTEVANO ESSERE INSTALLATI PIU' AVANTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE, DOVE IL LIMITE DI VELOCITA' E' DI 50 KM/H, VOLETE SAPERE PERCHE' NON L'HANNO FATTO? SEMPLICEMENTE PERCHE' IN TAL CASO, SAREBBE STATA OBBLIGATORIA LA CONTESTAZIONE IMMEDIATA, CI VOLEVANO I VIGILI IN DIVISA IN MEZZO ALLA STRADA, QUANTE MULTE AVREBBERO POTUTO FARE? POCHE. Allora perchè complicarsi la vita? Ci si affida ad una società privata che provvede a tutto: installa l'autovelox, rileva le infrazioni, scrive e notifica i verbali, al comune al massimo daranno un'occhiata agli incassi, frutto solo di un vergognso inganno a danno dei soli ignoti "TARATASSATI E MASSACRATI AUTOMOBILISTI". Se questi due signori del video, si ritengno offesi o calunniati, che mi denunciassero pure, così quell'autovelox farà la fine degli autovelox in 33 comuni del Casertano. Stranamente il bastardo, pardon autovelox, è simile all'autovelox piantato nel comune di Chieuti (FG), vuoi vedere che dietro c'è la stessa società locatrice? Chiunque sia stato fotografato dal bastardo, pardon autovelox, mi mandi il verbale e gli dimostrerò come si fà per farlo annullare. E, nella malaugurata ipotesi che non dovesse essere annullato dal Giudice di Pace, ci penserà la Cassazione, sempre per la modica cifra riportata nella pagina delle tariffe. Provare per credere. INTANTO NON COMUNICATE MAI I DATI DEL CONDUCENTE (meglio non sapere i fatti vostri), NON SONO ASSOLUTAMENE DOVUTI PRIMA DELLA DEFINIZIONE DEL VERBALE, NON E' UNA MIA INVENZIONE, LO DICE IL CODICE DELLA STRADA ED UNA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE. LA RICHIESTA DEI DATI DEL CONDUCENTE, FATTA INSIEME AL VERBALE, E' SOLO UNA MINACCIA AL FINE DI INDURRE IL MULTATO A PAGARE LA MULTA. Infine, fate una prova, chiamate i Vigili Urbani dicendo che c'è stato un incidente proprio davanti all'autovelox, vi assicuro che vi sentirete rispondere che la strada non è di loro competenza e di chiamare i Carabinieri o la Polizia Stradale. PROVATE!!! E FATEMI SAPERE. Segue la smentita a tutte le fesserie raccontate dai due "ASINI"  con quattro orecchie ciscuno in materia di sicurezza stradale e Codice della Strada ................ !!!!

AUTOVELOX MARGHERITA DI SAVOIA L'OPPOSIZINE SMENTISCE IL SINDACO E I VIGILI

AUTOVELOX MARGHERITA DI SAVOIA L'OPPOSIZINE SMENTISCE IL SINDACO E I VIGILI - LA MULTA ED IL RICORSO
Questo filmato è semplicemente la prova, di quanto da me scritto nella pagina precedente. Commentando le dichiarazioni del Sindaco e del Comandante del Vigili Urbani, che al giornalista che li ha intervistati, hanno raccontato un mare di "BALLE". ED ALLORA RICORSI E SEMPRE RICORSI, VI GARANTISCO CHE QUESTI SIGNORI SI ATTACCHERANNO AL TRAM. FINO A QUANDO QUALCUNO STUFO DI PRENDERE MULTE, LI DENUNCIA ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA.

AUTOVELOX A CAMINI (RC) SULLA S.S. 106 JONICA - RECOD DI MULTE - COLPISCE ANCORA

AUTOVELOX A CAMINI (RC) SULLA S.S. 106 JONICA - RECOD DI MULTE - COLPISCE ANCORA - LA MULTA ED IL RICORSO
FILMATO GENTILMENTE SEGNALATO DAL SIG. PAONE EMILIO

KAPUT - SEQUESTRATO

Il Killer-fotagrafo del comune di CAMINI (RC), piantato sulla S.S. 106 al Km 133+272, con il record di multe emesse ben 13.000 e nonostante che, al comune era stato già sequestrato l'autovelox mobile VELOMATIC 512 dalla Guardia di Finanza di Sala Consilina (SA), su ordine della Procura della Repubblica di Salerno, continuava a colpire, nel senso che continuano ad arrivare verbali illegali, vera e propria truffa a danno di ignari automobilisti, che hanno avuto la sfortuna di transitare, magari per forza sul quel tratto di strada. Finalmente ai primi di agosto 2009 è STATO SEQUESTRATO DALLA G. di F. I verbali come ormai è consuetudine, venivano rilevati, accertati e spediti direttamente dalla società locatrice del bastardo, la P.M. di Camini non ha neanche fornito il nome di uno dei suoi Vigili, infatti dai verbali non compare nessun nome di un qualsiasi agente di P.M. che abbia rilevato, accertato e notificato i verbali. Praticamente a Camini "tutti muti sono", meglio non far sapere in giro chi redigeva e notificava i verbali. A onor del vero tale comportamento non è altro che un favore ai multati, basta fare ricorso al Giudice di Pace ed il verbale viene annullato, perchè un verbale anonimo e redatto con i piedi e da qualche ASINO della società che gestisce il servizio chiavi in mano, non potrà mai avere nessun valore giuridico.

AUTOVELOX AD ARBOREA (OR) SULLA S.P. 49 - AUTOVELOX CLONATI CON QUELLO DI IVREA

AUTOVELOX AD ARBOREA (OR) SULLA S.P. 49 - AUTOVELOX CLONATI CON QUELLO DI IVREA - LA MULTA ED IL RICORSO
Ecco un'altro componente della "setta", hai voglia a gridare e urlare, hai voglia che le forze dell'ordine fanno strage di autovelox illegali. Quando i comuni hanno deciso di far cassa truffando ignari automolisti, se ne fregano del Codice della Strada, dei Decreti dei Prefetti e delle lamentele giuste e sacrosante dei multati. Piantano autovelox a go! go!  nei posti più impensati, basta che gli automobilisti non li vedano. La foto del killer di Arborea parla da sola, non c'è bisogno di commenti.

PROCESSO TELEMATICO

PROCESSO TELEMATICO - LA MULTA ED IL RICORSO

CASALI IN MAREMMA

CASALI IN MAREMMA - LA MULTA ED IL RICORSO

CERCHI CASA?

CERCHI CASA? - LA MULTA ED IL RICORSO