Home » MULTE DA RECORD

MULTE DA RECORD

MINTURNO (LT) - IL RECORD DI TUTTI I RECODS PER NUMERO DI MULTE ELEVATE

MINTURNO (LT) - IL RECORD DI TUTTI I RECODS PER NUMERO DI MULTE ELEVATE - LA MULTA ED IL RICORSO
MINTURNO -  GUINNES DELL'ILLEGALITA' CON  BEN NOVE AUTOVELOX  E CIRCA 200.000 VERBALI FUORI LEGGE

Il comportamento della Polizia Municipale di Minturo, che, con ben nove autovelox otto fissi e uno mobile totalmente gestisti dalla SOES, alla quale viene riconosciuto il 34% più IVA sugli icassi, definire illegale, scorretto, offensivo e lesivo del diritto alla difesa sancito dall’art. 24 della Costituzione, nei confronti degli automobilisti non è certo un’esagerazione, dai quali tra l’altro la stessa poi pretende cifre che vanno da € 49,00 a 370,00, oltre la decurtazione di punti e ritiri di patenti.  Perfino la sede ed i nn. di telefono indicati sui verbali sono falsi, nel senso che all'indirizzo indicato non c'è nessun comando della Polizia Municipale ma la sede della SOES ed i nn. di telefono sono della stessa, provate a telefonare.
A Minturno i verbali tanto da parcheggi che da autovelox, tutti illegali, veri e propri falsi in atto pubblico, in numero di ben oltre 200 mila, risultano "rilevati, accertati, visionati e notificati" dal solo Vigile S. Ten De Galizio Gustavo. Va accertato quanti ne siano stati visionati, per ogni giorno ed anche durante la notte, ferie incluse. Non bastasse, con arroganza inaudita ed abuso di potere, comunica addirittura dati falsi sulla sede della Polizia Municipale e numeri di telefono.
Inoltre, a Minturno, dal mese di ottobre 2006 e fino al 24 novembre successivo, vennero rilevate "a mezzo di apparecchio mobile su auto civetta, così come previsto dalla gara espletata, 3.287 infrazioni al Codice della Strada per un importo di € 370.781,00".
Il tutto dettato dalla sola ed unica necessità "di far cassa" e non certo per la salvaguardia della vita umana o per il rispetto del Codice della Strada.
Autovelox a Minturno, indaga la Finanza. Inoltre, la Magistratura deve accertare se i servizi di sviluppo e di visura vengono effettuati, come in effetti avviene, da persone estranee al Corpo dei Vigili Urbani e, pertanto, viene messa a rischio la privacy spettando la "visionatura e lo sviluppo dei rullini", solo alla Vigilanza Urbana.
Allo stato, i verbali, redatti dagli Ausiliari o da persone estranee , sarebbero a presupposto di quelli, notificati, mancanti, addirittura, della prescritta firma del Vigile Urbano.. Le raccomandate, inoltre, vengono spedite senza la indicazione dell'Ufficio Postale di partenza con il servizio di "Raccomandata per Abbonamento" e di esse la "Nota di Spedizione" deve essere di pertinenza dei Vigili Urbani e non di ditta e persone estranee all'Ufficio comunale.
Tutto ciò è solo da Procura della Repubblica, trattandosi semplicemente di  vero e proprio abuso di potere, falso in atto pubblico ed attività proditoria a danno di ignari automobilisti.
LA MULTA ED IL RICORSO HA GIA' PRESENTATO DECINE DI RICORSI, TUTTI DOCUMENTATI CON VISURA DELLA DITTA SOES S.p.A. DI TELESE (BN) LOCATRICE DEGLI APPARECCHI, CHE NON HA NEPPURE I DOVUTI REQUISITI E LA DELIBERA DELLA GIUNTA, DALLA QUALE RISULTA CHE ALLA SOES VIENE RICONOSCIUTO IL 34% PIU' IVA SUGLI INCASSI (VIETATO DALLA LEGGE), I RICORSI SONO TUTTI ACCOGLIBILI.

MINTURO (LT) - BATTUTO ANCHE IL RECOR DI MULTE ELEVAT NELLO STESSO MINUTO 1.860

MINTURO (LT) - BATTUTO ANCHE IL RECOR DI MULTE ELEVAT NELLO STESSO MINUTO 1.860 - LA MULTA ED IL RICORSO

Onestamente ero convinto di vivere in un Stato di Diritto e di legalità, però in verità mi vergogno semplicemente di essere italiano. Ho ideato e pubblicato il sito non solo per procurarmi da vivere, chiedo tariffe modiche, l'idea del sito è nata soprattutto per la legalità e la tutela degli automobilisti. Però che si arrivasse a tanto certamente non l'immaginato e nessuno altro l'avrebbe mai immaginato. Proprio per questo non mi preoccupo minimamente di dire la verità e soprattutto quello che penso, se qualcuno si dovesse sentire calunniato che mi denunciasse pure, non ho nulla da temere. Mi spiego meglio: il Sig. S. Tenente DE GALIZIO GUSTAVO della Polizia Municiapale di MINTURNO (LT), ha il coraggio di affermare in atti pubblici (verbali per violazione del C.d.S.), che dovrebbero godere di FEDE PUBBLICA PRIVILEGIATA AI SENSI DELL'ART. 2700 del C.C., che il giorno 14/05/2009 alle ore 12:18 AVREBBE REDATTO LA BELLEZZA DI 1.860 VERBALI E DI AVERNE REGISTRATI 21.954. Che i comuni usano gli autovelox per fare cassa è cosa nota a tutti, che poi vogliono addirittura prenderci per il c......, non credo proprio che ci riusciranno. Il Ministro Brunetta fa la guerra ai fannulloni della Pubblica Amministrazione, che vada a Minturno a vedere come si lavora!!! a vedere soprattutto come il povero S. Tenente DE GALIZIO, butta il sangue dalla mattina alla sera ed anche la notte, che alle 12:18 del 14/05/2009 ha redatto appena 1.860 verbali. VERGOGNA!!! E che dall'01/01/2009 al 14/05/2009 ne ha registrati soltanto 29.018.626, avete letto bene ventinovemilionidiciottomilaseicentoventisei!!!!! questi sono solo quelli che mi risultano chissà quante altre migliaia ne avrà emessi.

Ecco le prove e non è uno scherzo, gli ultimi due verbali che ho ricevuto oggi 16/06/2009 per la redazione del ricorso e per i quali avevo già presentato ricorso al Giudice di Pace di Minturno per  i verbali originari:
 
   Città di Minturno
          POLIZlA MUNICIPALE
       UFFICI0 CO'ITRAVVENZIONI
     via Antonio Sebastiani, 77
      Tel. 0771660693 - Fax 0771660419

                                       MONDOLANICOLA
                                                                                   MARTI D’UNGHERIA 33
                                                                                                                      
                                                                
80018  MUGNANO DI NAPOLI   NA


     
CODICE A BARRE 

   
 RACC. N.

    77569443089-9
 
VERBALE DI ACCERTAMENTO VIOLAZIONE ALLE-NORME DEL CODICE DELLA STRADA
(Art. 201) (Verbale n. H 18439 - 29018626)
 
Il giorno 14/05/2009 a alle e ore 12: 18 nel comune di Minturno (LT) in   COMANDO DI POLIZIA MUNICIPALE
il/i sottoscritto/i S. TEN. DE GALIZIO GUSTAVO Matr. 8 ha/hanno anno accertartato a carico del conducente/proprietario, responsabile in solido sottoindicato
Proprietario: MONDOLA NICOLA nato a MUGNANO DI NAPOLI IL 01/11/1961, residente a MUGNANO DI NAPOLI in VIA MART.D UNGHERIA 33 .
del veicolo tipo: Autoveicolo marca Mercedes C 220 targa CT525LB.
VIOLAZIONE/I  di cu i al/gli Art.
126/2 BIS del vigente C .d. S. IL PROPRIETARIO DEL VEICOLO PERSONA FISICA, O IL LEGALE RAPPRESDIT ITE SE PERSO A GIURIDICA ED IN ENTRAMBI I CASI ALTRO OBBLIGATO IN SOLIDO AI SENSI DELL' ART. 196 DEL C.D.S. OMETTEVA, SENZA GIUSTIFICATO E DOCUMENTATO MOTIVO, DI COMUNICARE I DATI IDENTIFICATIVI DEL NOMINATIVO E DELLA PATENTE DI GUIDA DEL CONDUCENTE RESPONSABILE DELLA VIOLAZIONE, ENTRO IL TERMINE DI 60 GIORNI A DECORRERE DALLA DATA DI CONTESTAZIONE O NOTIFICAZIONE del verbale n. 28098532 S-96354 del 04/08/2008 notificato il 12/12/2008.
Motivo della mancata contestazione: Verbale redatto
d'ufficio. Sanzioni accessorie: Non prevista
 
 Città di Minturno
        POLIZlA MUNICIPALE
     UFFICI0 CO'ITRAVVENZIONI 
  via Antonio Sebastiani, 77
   Tel. 0771660693 - Fax 0771660419
 
                                               MONDOLANICOLA
                                                                                         MARTI D’UNGHERIA 33
                                                                                                              
                                                                    80014 GIUGLIANO IN CAMPANIA  


 CODICE A BARRE 
 
    RACC. N.
                                                                            
   77569442735-8
 
VERBALE DI ACCERTAMENTO VIOLAZIONE ALLE-NORME DEL CODICE DELLA STRADA (Art. 201) (Verbale n. H 20299 - 29020486)
 
Il giorno 14/05/2009 a alle e ore 12: 18 nel comune di Minturno (LT) in   COMANDO DI POLIZIA MUNICIPALE
il/i sottoscritto/i S. TEN. DE GALIZIO GUSTAVO Matr. 8 ha/hanno anno accertartato a carico del conducente/proprietario, responsabile in solido sottoindicato
Proprietario: MONDOLA NICOLA nato a MUGNANO DI NAPOLI IL 01/11/1961, residente a GIUGLIANO IN CAMPANIA in VIA MART.D UNGHERIA 33 .
del veicolo tipo: Autoveicolo marca Renault CLIO 1.5 DCI 85 targa CT525LB.
VIOLAZIONE/Idi c i al/gli Art.
126/2 BIS del vigente C .d. S. IL PROPRIETARIO DEL VEICOLO PERSONA FISICA, O IL LEGALE RAPPRESDIT ITE SE PERSO A GIURIDICA ED IN ENTRAMBI I CASI ALTRO OBBLIGATO IN SOLIDO AI SENSI DELL' ART. 196 DEL C.D.S. OMETTEVA, SENZA GIUSTIFICATO E DOCUMENTATO MOTIVO, DI COMUNICARE I DATI IDENTIFICATIVI DEL NOMINATIVO E DELLA PATENTE DI GUIDA DEL CONDUCENTE RESPONSABILE DELLA VIOLAZIONE, ENTRO IL TERMINE DI 60 GIORNI A DECORRERE DALLA DATA DI CONTESTAZIONE O NOTIFICAZIONE del verbale n. 28098532 S-96354 del 04/08/2008 notificato il 12/12/2008.
Motivo della mancata contestazione: Verbale redatto
d'ufficio. Sanzioni accessorie: Non prevista

TUTTO CIO' NON HA NULLA A CHE VEDERE CON IL RISPETTO E L'APPLICAZIONE DEL C.D.S., E' SOLO TRUFFA E RUBERIA AI DANNI DEGLI AUTOMOBILISTI.
 
 

PROCESSO TELEMATICO

PROCESSO TELEMATICO - LA MULTA ED IL RICORSO

CASALI IN MAREMMA

CASALI IN MAREMMA - LA MULTA ED IL RICORSO

CERCHI CASA?

CERCHI CASA? - LA MULTA ED IL RICORSO